Galleria fotografica

Alla testa del corteo c'è sempre il Capitano che apre la strada e detta il passo a tutta la compagnia. E' lui che gestisce e coordina le varie anime del gruppo.  

Dietro di lui troviamo i quattro vessilli rappresentativi del nostro Borgo; sono gli stemmi araldici delle più importanti famiglie del Casale (i Concilio, i Cajazza, gli Alfano e i Pisacane).

A seguire troviamo il corpo dei musici in formazione: è composto da chiarine, rullanti, tamburi ed i tamburi imperiali che chiudono il gruppo. A centro, protetto dai musici, svetta in alto lo stendardo del Borgo che rappresenta il cuore e l'anima dell'Associazione.

A chiusura del corteo vi sono l'esuberanza colorata degli sbandieratori che procedono a passo ritmato esibendosi in vari volteggi con le bandiere.